Iran, RQ-170 Sentinel e il programma nucleare

di Andrea Gilli

Negli ultimi 10 giorni ci sono stati alcuni importanti sviluppi sul fronte iraniano. I dati sono parziali e frammentati. Vale però la pena mettere insieme i vari punti e cercare di ottenere un quadro più preciso.

Continua a leggere “Iran, RQ-170 Sentinel e il programma nucleare”

Pubblicità

Una manovra d’emergenza, dopo tre anni persi. Ora riforme per la crescita

di Mario Seminerio – Libertiamo

La manovra licenziata ieri dal consiglio dei ministri, dopo un weekend trascorso a informare (e non a consultare) partiti e parti sociali, appare la pesantissima riedizione di quella varata da Giuliano Amato nel 1992. Come allora, e più di allora, c’è una situazione di emergenza, che oggi è persino esistenziale, a causa della crisi dell’Eurozona e dei tragici errori e deficit di leadership che ne hanno costellato l’esistenza negli ultimi tre anni.

Continua a leggere “Una manovra d’emergenza, dopo tre anni persi. Ora riforme per la crescita”

Con Monti l’Italia farà i compiti a casa. Ma non dovremo essere gli unici

di Mario Seminerio – Libertiamo

Il prossimo 5 dicembre il governo italiano presenterà le misure di correzione della nostra finanza pubblica, per l’ennesima volta in questo anno orribile, che rischia peraltro di essere migliore di quello che sta per arrivare. Successivamente, nel corso del vertice dei capi di stato e di governo europei dell’8 e 9 dicembre, dovrebbe vedere la luce il nuovo patto di stabilità dell’Eurozona, fortemente voluto dai tedeschi e subìto dai francesi, che continueranno a fingere di essere battistrada mentre in realtà sono sempre più affannato gregario di Berlino. Non abbiamo dettagli della manovra italiana, oltre quelli che che da molti giorni rimbalzano sulla nostra stampa. Abbiamo tuttavia alcuni punti fermi. Proviamo ad indicarli, senza pretesa di esaustività.

Continua a leggere “Con Monti l’Italia farà i compiti a casa. Ma non dovremo essere gli unici”