Il nostro spread di credibilità resta alto