Davvero l’Asia ci salverà dalla crisi?