Giornalisti e dissidenti: quando trattare?