Epistemes alla marcia di Decidere.net, senza nascondere scetticismo e critiche

Epistemes parteciperà alla manifestazione “Marcia per la tua pensione” promossa da Decidere.net e che si svolgerà a Roma domani, sabato 22 settembre.


Non nascondiamo il nostro scetticismo nei confronti dei “tredici cantieri”. Pensiamo che tali cantieri corrano il concreto rischio di essere solo enunciazioni di principio, con poche possibilità di incidere sull’agenda politica italiana. Allo stesso tempo, siamo stati e siamo critici con Daniele Capezzone, perchè non vanno taciute le sue responsabilità politiche per aver permesso – e probabilmente concorso – alla vittoria elettorale di un centrosinistra prigioniero dei diktat della sinistra massimalista, anti-mercato e anti-occidentale.
Ciò detto, pensiamo che il programma di Decidere.net rappresenti comunque una importante piattaforma di incontro e di sfida all’asfittico dibattito sulle politiche pubbliche in questo paese: pensiamo alle sezioni su lavoro e pensioni, ad esempio, con i fondamentali contributi di Giuliano Cazzola e Michele Tiraboschi. Allo stesso modo, pensiamo che occorra lavorare tutti insieme per produrre una legislazione autenticamente liberale.
Per questo motivo, Epistemes si impegna a realizzare e pubblicare alcune proposte operative sulle principali aree di gestione economica del paese. Alcune saranno meno radicali di quelle di Decidere.net, ma assolutamente concrete e realizzabili.

Annunci