Categorie
Economia Pierangelo De Pace Rassegna Stampa

Un mercato legale di organi. La discussione si accende

di Pierangelo De Pace 

Come accaduto in occasione di un  mio precedente intervento sul tema, la discussione sulla possibilità di rendere legale un mercato in cui sia ammesso scambiare organi ed altre parti del proprio corpo per scopi medici si trasferisce momentaneamente su altre pagine. L’argomento – delicato ed evidentemente meritevole di estrema attenzione, come del resto ipotizzabile sin dall’inizio – genera dissensi e pareri contrastanti. Questa volta, ripubblicando un pezzo di qualche tempo fa apparso in questo sito, il tema è ripreso dagli amici de L’Arengo del Viaggiatore.

Per comodità del lettore interessato, si riportano – in ordine di apparizione – i link alle tappe principali del dibattito:

  1. Un mercato legale di organi: risolvere il problema dell’eccesso di domanda incentivando l’offerta;
  2. I perchè di un mercato legale di organi;
  3. Legalizzare il mercato degli organi? Se ne può e se ne deve parlare;
  4. Legalizzare il mercato degli organi? Se ne può e se ne deve parlare (sulle pagine di noiseFromAmeriKa);
  5. I perchè di un mercato legale di organi (su L’Arengo del Viaggiatore);
  6. Mi costi un occhio della testa (su L’Arengo del Viaggiatore).

Di Mario Seminerio

Nato a Milano. Laureato all'Università Bocconi. Ha venticinque di esperienza presso istituzioni finanziarie italiane ed internazionali, dove ha ricoperto ruoli di portfolio manager, analista macroeconomico e portfolio advisor. Attualmente responsabile investimenti di un'importante corporate italiana. Giornalista pubblicista, collabora o ha collaborato con Il Foglio, Il Fatto Quotidiano, il Tempo, Linkiesta.it. A ottobre 2012 ha pubblicato il libro "La cura letale" (Rcs-BUR), sulla crisi di debito sovrano in Eurozona ed il futuro dell'Italia. Ogni sabato dalle 8 alle 10 conduce, con Oscar Giannino, Carlo Alberto Carnevale Maffè e Renato Cifarelli, la trasmissione "Le Belve", su Radio Capital.