L’Iraq Study Group Report e la politica estera americana

3 pensieri su “L’Iraq Study Group Report e la politica estera americana”

  1. Ciao,
    l’importante comunque è che finalmente arrivi una ventata d’aria pulita a togliere di mezzo l’ideologia neocon dell’esportazione della democrazia, degli stati canaglia, della fine di tutte le guerre, delle armi di distruzione di massa, ecc. Come tutte le ideologie era falsa e ha creato solo pasticci. È bene che il grande amico americano finalmente si rimetta a ragionare a mente fredda.

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.