Aumentare le tasse per le aziende militari?

2 pensieri su “Aumentare le tasse per le aziende militari?”

  1. Veramente non ho capito. Le armi prodotte in USA sono largamente esportate in altri paesi; in misura molto minore gli USA sono anche importatori di armi. Il dualismo monopsomio/oligopolio almeno formalmente non esiste. È verosimile invece l’argomento principale dell’articolo: il mercato delle armi, tanto domestico che internazionale è inefficiente, poco trasparente e fortemente influenzato da fattori non commerciali.

    "Mi piace"

    1. Dipende dal tipo di armi. Gli USA non esportano nessuna portaerei, nessun cruiser, nessun destroyer, nessun sottomarino nucleare, nessuna LPD, e vediamo quante LCS esporteranno. Dettro altrimenti, tutta la loro produzione navale non viene esportata. Allo stesso modo, gli USA esportano moltissimi F-16, ma non esportano alcun bomber, non hanno esportato alcun F-22, e la quota di export dell’F-35 è limitata, lo stesso vale per i tanker e gli AWACS.

      Quindi, è vero, ma in ci sono molte, importanti, eccezioni.

      "Mi piace"

I commenti sono chiusi.