Chi ha le ore più contate tra l’UE e la NATO?

3 pensieri su “Chi ha le ore più contate tra l’UE e la NATO?”

  1. che non vi sia una cooperazione militare europea è sotto gli occhi di tutti, come ricordava, se non bastassero le varie intese bilaterali la Libia è stata la prova del nove. C’è da dire che molto dipenderà da cosa intenderanno fare gli Stati Uniti, perché è chiaro che un loro (probabile?) disimpegno obbligherebbe l’Europa a una maggiore cooperazione, anche se vediamo una classe politica europea, e sopratutto continentale totalmente impreparata a gestire operazioni di grossa portata, sul piano militare quanto economico. Il fondo salva-stati da 3000 miliardi di euro mi è quasi sembrato derivare da una strigliata di cinesi e americani che a un certo punto han chiesto agli europei “che diamine avete intenzione di fare?”. Sembra incredibile che in un momento difficile per i bilanci dei paesi UE non si riesca a trovare un accordo per ridurre drasticamente le spese e aumentare l’efficienza degli apparati militari ma non solo, non si capisce bene se per incompetenza, apatia o debolezza nell’affrontare le lobby militari nazionali

    "Mi piace"

    1. Vorrei solo precisare che, allo stato attuale, non esiste alcun “fondo salva-stati da 3000 miliardi” e che, prima di arrivarci (ammesso di arrivarci) occorrerà passare attraverso innumerevoli ostacoli, di natura politica, legale, istituzionale.

      "Mi piace"

  2. Io farei un’altra precisazione:più che un fondo salva-stati mi sembra che sarà un fondo salva-banche.
    Non penso che eviterà il fallimento della Grecia.

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.