La sanità americana era malata, ma non è detto che la ‘cura Obama’ funzioni