Ma chi pensa al risparmiatore defraudato?