Il protezionismo mistico di Sarkozy