La tenaglia monetaria che rischia di stritolare la ripresa europea