Lo studente che vendeva merendine e la scuola dei mediocri

di Andrea e Mauro Gilli – @Strade Nel settembre 2015 Ahmed Mohammed, un liceale di Dallas, portò a scuola l’orologio che aveva costruito artigianalmente a casa. Docenti e compagni si allarmarono, confondendo il congegno con una bomba e così il giovane Ahmed venne addirittura ammanettato. Dal presidente Barack Obama al fondatore di Facebook Mark Zuckerberg, lo studente ricevette immediato supporto morale. L’arresto sollevava infatti due questioni fondamentali legate alla stessa identità americana. Da una parte, c’era una chiara questione etnico-religiosa: se il giovane Ahmed si fosse chiamato Robert Hyde pochi si sarebbero probabilmente sentiti minacciati dalla sua invenzione. L’America però … Continua a leggere Lo studente che vendeva merendine e la scuola dei mediocri

Rassegna Stampa – Gilli&Gilli sui droni

di Redazione La ricerca di Andrea Gilli e Mauro Gilli sulla diffusione di piattaforme aeree senza pilota, i così detti droni, è stata di recente pubblicata sulla rivista accademica Security Studies. Qui di seguito riportiamo l’abstract del paper: Many scholars and policymakers are concerned that the emergence of drone warfare—a first step toward the robotics age—will promote instability and conflict at the international level. This view depends on the widely shared assumption among International Relations scholars that military hardware spreads easily, especially in the age of globalization and real-time communications. In this article, we question this consensus. Drawing from the … Continua a leggere Rassegna Stampa – Gilli&Gilli sui droni

Andrea Gilli e Mauro Gilli, articolo su Security Studies

di redazione La ricerca di Andrea Gilli e Mauro Gilli sulla diffusione del terrorismo suicida è di recente stata pubblicata dalla rivista accademica Security Studies. Nell’articolo, i due autori dimostrano – utilizzando sia i metodi quantitativi che quelli qualitativi – come il terrorismo suicida sia semplicemente un’innovazione tattica, pertanto spiegazioni sia culturali che organizzative abbiano poco fondamento. L’articolo non è liberamente disponibile online ma può essere richiesto agli autori. Qui di seguito riportiamo l’abstract: What explains the adoption of military innovations? In this article, we assess the empirical validity of adoption capacity theory by reconsidering one methodologically important case analyzed by … Continua a leggere Andrea Gilli e Mauro Gilli, articolo su Security Studies

I più letti del 2013 su Epistemes

Tutto sull’F-35 JSF – per l’ultima volta Il neorealismo (prima parte) – Capire le relazioni internazionali/4 Signoraggio, tra mito e realtà Poche parole di buon senso sulla Siria Il neorealismo (parte seconda) – Capire le Relazioni Internazionali/5 AVIO: Che FARE? Le origini del Realismo – Capire le relazioni internazionali/2 Il realismo classico – Capire le Relazioni Internazionali/3 Il XX secolo tra progresso e barbarie C’è una soluzione all’immigrazione? Buon 2014 a tutti i lettori! Continua a leggere I più letti del 2013 su Epistemes

Il mensile – Maggio 2012

Difesa e armamenti Più offerta nel mercato degli aerei da combattimento? Economia La domanda è che fine farà l’Europa, non la Grecia. Dal vertice UE, nessuna risposta La vera storia del buco di JPMorgan Ma il risveglio per i francesi sarà duro Hollande: l’euro non trema Relazioni Internazionali La Francia dopo Sarkozy e la sua politica estera Chi si sente sicuro? L’Italia, l’esasperazione e gli atti estremi Finmeccanica e geopolitica Continua a leggere Il mensile – Maggio 2012

Il mensile – Marzo 2012

Economia Il pensiero unico tedesco in Europa ora nega pure l’aritmetica I sacrifici imposti dalla Germania non funzionano, basta guardare la Lettonia Produzione industriale, la macchina del tempo ci porta agli anni Novanta Fiscal compact: le illusioni della politica, la realtà dei mercati Lo spread non fa l’Italia Relazioni Internazionali I tagli al Pentagono, Finmeccanica e l’Italia Continua a leggere Il mensile – Marzo 2012