Andrea Gilli – Paper sul futuro dell’industria europea della difesa

di Redazione

Andrea Gilli ha pubblicato per lo European Union Institute of Security Studies di Parigi un paper, After austerity: futures for Europe’s defence industry, sul possibile futuro dell’industria europea della difesa.

Il paper discute i possibili scenari per il futuro dell’industria europea della difesa alla luce dell’attuale fase di austerity. La breve ricerca sottolinea che se ulteriore consolidamento nel settore è certamente necessario, verosimilmente questo non sarà definitivo: i Paesi europei continuano a volere mantenere intatte le loro prerogative e dunque è difficile pensare ad un consolidamento che elimini tutte le inefficienze o l’eccesso di capacità produttiva.

Annunci

Privatizzare Finmeccanica non basta

di Andrea Gilli

Con la crisi del debito sovrano che avanza e l’economia italiana che rallenta, il bisogno di nuove manovre, per liberare la crescita o per recuperare risorse, cresce inesorabilmente. Una delle tante proposte sul tavolo riguarda la vendita delle quote di controllo delle grandi aziende italiane ancora a partecipazione statale. Oscar Giannino, di recente, ha lanciato un appello affinché Finmeccanica venga privatizzata completamente, obbligando quindi il Tesoro a cedere la sua partecipazione nell’azienda.

Continua a leggere “Privatizzare Finmeccanica non basta”

Più offerta nel mercato degli aerei da combattimento?

di Andrea Gilli

Il Giappone è un grande Paese, è ricco ed è avanzato: sul suo territorio ci sono alcune delle aziende più avanzate al mondo come Sony, NEC, Mitsubishi, etc. Durante gli anni Ottanta, il Giappone era considerato il modello da imitare. Poi è venuta la crisi immobiliare e le cose sono cambiate. Per molti, però, il Giappone rimane un modello da seguire.

Continua a leggere “Più offerta nel mercato degli aerei da combattimento?”