Perché la crisi valutaria della Turchia di Erdogan è un problema sociale