Il fascino delle promesse impossibili di Jeremy Corbyn, il rosso che piace