Altro che spagnoli, a saccheggiare Telecom sono stati gli italiani

di Mario Seminerio – Strade Online

Telecom Italia diventa spagnola. Abituali manifestazioni di sconcerto e preoccupazione pelosa nel discorso pubblico di un paese che ancora non ha realizzato quanto profondo e difficilmente reversibile sia il proprio declino. Un po’ come invocare interventi difensivi perché “non possiamo cedere un’azienda strategica ad un paese in crisi economica quanto e più di noi”. Bizzarre argomentazioni. Forse ora sarebbe prioritario non tanto preoccuparsi delle condizioni dell’acquirente, quanto di quello che siamo riusciti a fare dopo la “privatizzazione” della società, gestita nel più completo spregio di visione strategica di lungo termine e riproducendo logiche perverse di capitalismo da debito e leve societarie che hanno finito col dannare questo paese.

Continua a leggere “Altro che spagnoli, a saccheggiare Telecom sono stati gli italiani”

Andrea Gilli – brief per EUISS sui Droni

di Redazione Andrea Gilli ha pubblicato un breve brief per lo European Union Institute of Security Studies di Parigi nel quale analizza le sfide che la produzione di droni in Europa pone in termini di politiche di difesa, industria militare, forze armate. Continua a leggere Andrea Gilli – brief per EUISS sui Droni

Crolla il Pil e sale lo spread: non era la fine del tunnel?

di Mario Seminerio – Il Fatto Quotidiano

I politici continuano a professare ottimismo, il governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco parla di “graduale miglioramento”, ma l’Istat rivede ancora al ribasso le stime sul Pil italiano nel 2013: -2,1 per cento. Stiamo uscendo dal tunnel della crisi o la strada è ancora lunga? Ecco i punti da chiarire.

Continua a leggere “Crolla il Pil e sale lo spread: non era la fine del tunnel?”