Solo le riforme vincono la crisi

di Mario Seminerio – Il Tempo

Ma questa crisi è davvero all’epilogo? Lo ha segnalato (non per la prima volta) anche il premier Mario Monti, dopo che lo spread si è ridotto e pare aver imboccato con decisione un trend discendente, che già porta gli osservatori a vaticinare la rottura al ribasso della “quota 300”. Che di per sé non significa nulla se non che il nostro Btp decennale rende ancora lo sproposito di tre punti percentuali più del Bund tedesco, ma in circostanze come questa si tende a tirar fuori l’immancabile ed inesistente “soglia psicologica” per celebrare l’evento. Ma cosa è realmente cambiato, nello scenario europeo e globale? Molto e poco, al contempo.

Continua a leggere “Solo le riforme vincono la crisi”