Tensione nel Golfo persico: c’è da preoccuparsi (?)

di Andrea Gilli

Nelle ultime settimane, la tensione nel Golfo persico è andata crescendo: prima l’Iran ha condotto un’esercitazione navale, poi ha testato nuovi missili. Mentre voci su nuovi progressi sul programma nucleare circolavano da più parti, gli Stati Uniti mandavano una loro portaerei nella zona. Questa veniva avvistata dalle forze iraniane a cui seguiva poi una dichiarazione abbastanza dura: l’Iran non accetterà nuove provocazioni del genere. Gli Stati Uniti hanno risposto affermando che le loro portaerei si muovono liberamente, anche se a certi Paesi non fa piacere.

C’è da preoccuparsi? No.

Continua a leggere “Tensione nel Golfo persico: c’è da preoccuparsi (?)”

Pubblicità