Tedeschi scettici d’Europa

di Mario Seminerio – Il Tempo

I mercati finanziari stanno vivendo una delle settimane più difficili dall’inizio di questa crisi epocale, finora drammaticamente fraintesa dai politici e dai banchieri. La pressione sul nostro paese aumenta in parallelo alla riduzione delle speranze che la Grecia eviti il default, dopo l’ennesima ammissione di un ulteriore sforamento dei conti di Atene, nel circolo vizioso di austerità che causa depressione che a sua volta causa austerità. Ma il nostro paese ne mette anche del suo, con una manovra surreale ed in continuo divenire, che ha ormai fatto perdere la pazienza a mercati, cancellerie e Banca centrale europea.

Continua a leggere “Tedeschi scettici d’Europa”

Pubblicità