Appello in difesa del risparmio

Aumentare il prelievo fiscale è un errore fatale

L’Italia appare, drammaticamente, sempre più come un paese che sta divorando se stesso ed il proprio futuro, incapace di produrre valore e costretto ad erodere la ricchezza accumulata: le rilevazioni della Banca d’Italia mostrano inequivocabilmente come la capacità di tenuta degli italiani come società ad elevato tasso di risparmio sia messa in grave affanno dalla crisi, che costringe a ricorrere ai risparmi per fronteggiare l’insufficiente sviluppo di occupazione e reddito. Se questo è lo scenario, l’inasprimento della tassazione del risparmio che il Governo è intenzionato ad includere nella manovra di finanza pubblica per il prossimo triennio appare quanto mai inopportuno.

Continua a leggere “Appello in difesa del risparmio”

Pubblicità