Lettera a Babbo Natale: meritocrazia e successo, il futuro dell’Italia