Gheddafi e le pagliacciate italiane

di Andrea Gilli

Sembra di leggere sempre il solito racconto, e invece si tratta di avvenimenti diversi. Gheddafi, Berlusconi e il legame tra i due. Due mesi fa, quando il colonnello venne in visita ufficiale in Italia, si sentivano i cori contro l’appuntamento. Non si poteva stringere la mano di chi non rispettava i diritti umani o di chi, in passato, aveva finanziato il terrorismo. Adesso Berlusconi deve andare in Libia. Le considerazioni sono le stesse: l’aggravante è l’accoglienza trionfale resa al terrorista di Lockerbie appena rientrato in patria. Quindi, si grida, Berlusconi annulli la visita.

Continua a leggere “Gheddafi e le pagliacciate italiane”