La partecipazione italiana al programma JSF – II

di Andrea Gilli

Alcuni mesi fa avevamo avanzato i nostri dubbi sul programma JSF, a cui l’Italia ha deciso di partecipare con un contributo di circa 1,8 miliardi di dollari per la costruzione di uno stabilimento di manutenzione a Cameri a cui si somma l’acquisto di 131 veicoli. Pur non negando le enormi potenzialità del mezzo, sottolineavamo fondamentalmente come molti dei suoi vantaggi fossero più presunti che reali. Vantaggi sui quali si fondano tutte le argomentazioni di chi sostiene fortemente, invece, la nostra partecipazione al programma.

Continua a leggere “La partecipazione italiana al programma JSF – II”

Pubblicità