Multipolarismo e caccia ai talenti

di Andrea Gilli

Negli ultimi anni, due dibattiti separati hanno avuto una certa risonanza. A livello internazionale, si è parlato sempre più di multipolarismo. In altri termini, la fine dell’era egemonica americana (o comunque occidentale) e l’emergere di un’era nella quale altre Grandi Potenze giocano un ruolo centrale nello scacchiere internazionale. Dall’altra parte, specie in Italia, abbiamo sentito parlare di fuga dei cervelli. L’emigrazione massiccia delle migliori menti del nostro Paese .

Continua a leggere “Multipolarismo e caccia ai talenti”