Roma come Alitalia: meglio privatizzare