– 30.000: cosa significa avere un esercito piu’ piccolo

di Andrea Gilli

Alla vigilia delle precedenti elezioni, molti analisti si chiedevano quale sarebbe stata la politica di Difesa adottata dall’esecutivo Prodi. Il dubbio che tormentava la maggior parte degli osservatori riguardava semplicemente il tipo di riforma dell’esercito che sarebbe stata adottata dal Governo in divenendo.

Dopo circa un anno, la riforma sembra essere abbastanza drastica: riduzione secca di 30.000 effettivi. Almeno queste paiono le previsioni. Se i tagli saranno confermati, non resta che chiederci quali saranno le implicazioni di una tale scelta.

Continua a leggere “– 30.000: cosa significa avere un esercito piu’ piccolo”