Bernard Lewis, la Storia e la lezione da trarne