ENERGIA n.4, 2006: Municipalizzate, enti locali, liberalizzazioni

Sull’ultimo numero della rivista Energia, Andrea Gilli e Tiziano Buzzacchera, studente alla Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Padova e colloboratore dell’Istituto Bruno Leoni di Torino, analizzano il sistema di partecipazioni di alcuni dei principali Comuni Italiani. Dall’analisi i due autori rilevano come il processo di privatizzazione, a livello locale, sia finora insufficiente e insoddisfacente …

Pubblicità

Continua a leggere ENERGIA n.4, 2006: Municipalizzate, enti locali, liberalizzazioni

La presenza americana in Italia e i rapporti tra due alleati

di Andrea Gilli

A quanto sembra, non ci sara’ alcun ampliamento della base militare americana di Vicenza. E anzi, poiche’ Washington ritiene indispensabile rafforzare la sua presenza verso il Mediterraneo, la base verra’ direttamente abbandonata e i soldati americani spostati in Germania o in Bulgaria, visto che da Roma non arriva il consenso a questa opera di ingrandimento. Cosi’, a meno di modifiche (molto improbabili), dell’ultimo momento.

Continua a leggere “La presenza americana in Italia e i rapporti tra due alleati”

Il vero miracolo italiano

di Antonio Mele

Un sistema fiscale moderno e teso alla crescita deve forzatamente partire dal presupposto che il primo agente dello sviluppo economico é l’impresa privata. Sembra una asserzione ovvia nel 2007, ma nella realtá questo fatto non sembra essere tenuto nel dovuto conto. Dando una occhiata ai dati, infatti, non possiamo che essere pessimisti sul trattamento fiscale riservato alle imprese del nostro Paese. In quanto segue tenteremo di analizzare quale é l’impatto del sistema fiscale sulle imprese italiane, basandoci sul recente report redatto a novembre 2006 dalla World Bank in collaborazione con la societá di consulenza internazionale PricewaterhouseCoopers.

Il report analizza la semplicitá, per le imprese, nel compiere il proprio dovere fiscale, nonché il loro effettivo carico tributario (ovvero, quanto effettivamente gravano tutte le imposte, locali e nazionali, dirette e indirette, sui profitti di una impresa con determinate caratteristiche). I risultati per il nostro Paese sono particolarmente sconfortanti.

Continua a leggere “Il vero miracolo italiano”