Tassazione del risparmio: i danni di lungo periodo

di Mario Seminerio

L’esempio che segue, realizzato dal professor Martin Feldstein, serve ad illustrare l’effetto nocivo dell’elevata tassazione sui redditi prodotti dal risparmio.

Ipotizzate che vi sia un cittadino, di nome Joe, che guadagna 1000 dollari di reddito aggiuntivo. Se la sua aliquota d’imposta è il 35 per cento, gli rimangono in tasca 650 dollari. Joe ne risparmia 100, per quando andrà in pensione, e spende gli altri 550.

Continua a leggere “Tassazione del risparmio: i danni di lungo periodo”

Pubblicità

Una strategia contro l’evasione

di Andrea Asoni

Il fenomeno dell’evasione e dell’elusione fiscale sembrano particolarmente diffusi nel Bel Paese. I dati diffusi dall’Ansa e la conseguente guerra lanciata dal vice-ministro dell’Economia sembrano confermare l’esperienza della maggioranza dei cittadini italiani. Evadere le tasse è un comportamento illegale; questo dovrebbe essere chiaro a tutti. L’annuncio di Visco è dunque dotato delle migliori intenzioni. Gli effetti delle misure previste dall’attuale governo andranno però con tutta probabilità nella direzione opposta.

Continua a leggere “Una strategia contro l’evasione”